[Vai al contenuto] | [Home page] |
  • sei in:
  • Home »Organi collegiali

Funzioni Strumentali a.s. 2016/17

AREA 1 - GESTIONE DEL PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA

Prof.sse: De Luca Maria;  Longo Battistina; Mastrogiovanni Caterina.

Coordinamento delle attività del piano

Coordinamento della progettazione curricolare

Valutazione delle attività del piano

In particolare gli obiettivi si realizzano e si  eseguono  nelle seguenti Aree :

AREA PTOF - De Luca Maria

  • Coordinamento Stesura PTOF;

  • Coordinamento  di attività Progettazione curriculare disciplinare e di classe per Competenze Disciplinari e per Assi Culturali in collaborazione con i Dipartimenti disciplinari al fine di:

    • Redigere programmazioni comuni disciplinari per competenze nel rispetto delle indicazioni ministeriali;

    • Redigere criteri di valutazioni condivisi e comuni

    • Modificare , ampliare, adeguare il PTOF alle esigente degli studenti, dei docenti, delle famiglie, del territorio;

  • Coordinamento Monitoraggio PTOF.

AREA INVALSI - Mastrogiovanni Caterina.

  • Coordinamento attività di formazione e aggiornamento dei docenti nei confronti degli impegni-Invalsi;

  • Coordinamento Piano di miglioramento (Quadri di riferimento- simulazione prove);

  • Lettura, analisi e restituzione dati;

  • Coordinamento Giornate somministrazione Prove e invio dati on line sito Invalsi.

AREA AUTOVALUTAZIONE - Longo Battistina

Coordinamento delle commissioni  Autoanalisi e Autovalutazione d’Istituto attraverso: lo strumento “Mizar”; e monitoraggio PTOF.

Questa sezione consente di realizzare la Diagnosi dell’Istituto Scolastico per ottenere informazioni necessarie per:

·         definire i punti di forza e di debolezza della scuola;

·         individuare, nei processi chiave del servizio scolastico, gli ambiti dove apportare miglioramenti;

·         scegliere gli obiettivi più appropriati in funzione delle caratteristiche della scuola per pianificare e programmare le azioni e progetti necessari per raggiungerli.

AREA QUALITA’- Longo Battistina

·         Partecipazione ad attività di formazione e promozione di attivazione di Laboratori di ricerca azione Ministero dell’ Istruzione, dell’ Università e della Ricerca- USR Campania
Direzione Generale Napoli POLO QUALITÀ DI NAPOLI;

·         Coordinamento del Progetto Qualita’ :  Manuale della Qualita’ CERTIFICAZIONE UNI-EN ISO9004:2009.

AREA  FORMAZIONE -De Luca Maria

Partecipazione ad attività di formazione presso : MIUR; USR Campania; Invalsi; Polo qualità Di Napoli, attività di studio e ricerca su siti e materiale specifici.

E’ referente per la legalità, alle pari opportunità e ai diritti umani attraverso l’organizzazione di eventi, di attività  formazione, di confronto, e   su temi specifici ( Giornata della memoria, della donna ,della legalità, ecc.).

AREA 2 - SOSTEGNO AL LAVORO DEI DOCENTI E COORDINAMENTO DELLE ATTIVITÀ EXTRACURRICOLARI

Prof. Triggiani Aniello

In particolare:

  • Cura l’analisi dei bisogni formativi e la predisposizione e gestione del piano di formazione e aggiornamento;
  • Cura il coordinamento dei rapporti tra la Scuola e la Famiglia;
  • Coordina l’organizzazione delle attività extracurricolari (mostre, concorsi, gemellaggi, progetti con enti esterni) ;
  • Coordina la comunicazione interna ed esterna dell’Istituto;
  • Coordina tempi e modalità di attuazione di visite e viaggi di istruzione;
  • Cura la produzione di materiali didattici;
  • Predispone schede di rilevazione ed analisi dei bisogni, indagini e proposte di miglioramento;
  • Cura la documentazione delle attività scolastiche affinché costituiscano memoria ed esperienza di base per il lavoro futuro;
  • Coordina la raccolta e l’organizzazione della documentazione didattico educativa (Piani di lavoro, progetti ecc.);
  • Cura l’accoglienza dei nuovi docenti;
  • Cura la ricerca di risorse e documentazioni utili alla didattica e ne assicura la diffusione tra i docenti;
  • E’ referente all’educazione stradale.

 

AREA 3 - INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI, RAPPORTI CON ISTITUZIONI ED ENTI ESTERNI ALLA SCUOLA, ORIENTAMENTO IN INGRESSO, SOSTEGNO AL LAVORO DEGLI STUDENTI

Prof.sse Nicoletti Giuseppina; Milito Mascia; Reielli Maria Rosaria; Santarcangelo M.

Coordinamento e gestione delle attività di continuità, di orientamento e tutoraggio.
In particolare si interessa di:
• Coordinare l’attività della consulta degli studenti ;
• Curare l’accoglienza dei nuovi studenti;
• Coordinare e gestire le attività di orientamento in ingresso;
• Monitorare e qualificare le eccellenze;
• Collaborare con i Dipartimenti (attività di approfondimento classi quinte…);:
• Promuovere attività culturali e educative per gli studenti;
• Produrre materiale informativo (Locandina, brochure, CD…);
• Organizzare eventi per presentare l’istituto al territorio;
• Curare accordi con le scuole secondarie di primo grado;
• Programmare incontro con le FS scuole secondarie di primo grado;
• Predisporre il calendario degli incontri nelle scuole e le uscite presso i vari Istituti;
• Coordinare e gestire le attività di accoglienza delle classi terze scuole secondarie di primo grado del territorio Distretti 60 – 58 – 62;
• Continuità e ri-orientamento degli alunni;
• Promozione di intese territoriali per iniziative, manifestazioni ed eventi;
• Organizzare incontri Docenti – Genitori – Alunni scuole secondarie di primo grado per trattare insieme un corso di orientamento e provvedere all’ “Open day”;
• Individuare le iniziative rilevanti da segnalare al DS e alla FS 1 per la pubblicizzazione;
• Curare con attenzione le manifestazioni di fine anno: “ Teatro ” - “Progetto musica” – “Sfilata moda”; Curare la realizzazione ed il monitoraggio delle attività di sostegno, di recupero e di approfondimento organizzate nell’Istituto;
E’ referente alla salute.

AREA 4 - INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI, REALIZZAZIONE DI PROGETTI D’INTESA CON ENTI ED ISTITUZIONE ESTERNE ALLA SCUOLA, ORIENTAMENTO IN USCITA, ALTERNANZA SCUOLA LAVORO.

Prof.sse Grillo Fulvia; Ferraioli Maria Pia

In particolare cura:
• L’orientamento alla prosecuzione degli studi universitari delle classi terminali; In particolare con incontri presso l’Università di Salerno per alcune specializzazioni di interesse per gli allievi;
• L’organizzazione di attività connesse con la formazione professionale;
• Incontri informativi ed organizzativi con i responsabili del Centro Impiego e Centro di orientamento di Vallo della Lucania;
• Realizzazione di singole iniziative in collaborazione con il territorio quali:
o visite ad aziende del territorio con attività nel settore di interesse per la Scuola;
• Promozione e coordinamento delle attività extracurriculari:
o progetti con le realtà territoriali;
o laboratori pomeridiani nella scuola;
o esperienze con la realtà produttiva.
• Progetti on line con il Ministero del Lavoro, progetti Europei;
• Collabora con il gruppo di lavoro che cura le attività di Alternanza Scuola Lavoro;
• Ogni altra iniziativa che si presenterà che nel corso dell’anno scolastico di interesse per gli studenti;
• Lo sportello di ascolto rivolto agli studenti.
E’ referente per la sicurezza.
Responsabile area BES.

AREA 5 – INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI, EDUCAZIONE DEGLI ADULTI, FORMAZIONE PERMANENTE, LOTTA AL DISAGIO ED ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA
Proff.: Cuomo Luigi; Passaro Paolo

In particolare cura:
• La promozione del rientro in formazione dei giovani che non sono inseriti nel mondo del lavoro o in un sistema formativo;
• L’individuazione di stranieri presenti sul territorio che intendono migliorare il loro livello di formazione per accedere ad un lavoro più qualificato;
• La creazione di un centro di ascolto e di orientamento nell’istituto rivolto ai giovani occupati o in cerca di occupazione per favorire la cultura dell’apprendimento tutto l’arco della vita, la capacità di governare il proprio processo di apprendimento, la partecipazione a processi di riconversione professionale, la capacità di usufruire delle offerte di istruzione che consentano di migliorare la qualità della vita;
• La promozione sul territorio dell’offerta formativa dell’Istituto attraverso l’organizzazione di eventi, incontri, anche di tipo ludico-ricreativo, articoli di giornale ecc.;
• La creazione di accordi di rete sul territorio con CTP, Informagiovani, Centri per l’Impiego, Parrocchie ecc. finalizzati alla diffusione della cultura della formazione permanente tra i giovani occupati o in cerca di occupazione;
• L’organizzazione di seminari, corsi brevi ecc. finalizzati al riconoscimento di crediti formativi e alla valutazione delle competenze di base utili per l’inserimento di giovani adulti nei corsi SIRIO già attivati nel nostro Istituto;
• L’attività di sostegno e di lotta al disagio;
• La collaborazione con il responsabile della vigilanza del corso Sirio.

E’ referente per la dispersione scolastica

 

AREA 6 - SOSTEGNO AL LAVORO DEI DOCENTI NELL’UTILIZZO DELLE NUOVE TECNOLOGIE NELL’ATTIVITÀ ISTITUZIONALE E NEI RAPPORTI CON LE FAMIGLIE

Proff.:  Belcastro Francesco e Patella Antonella

In particolare cura:

  • L’organizzazione e l’innovazione dei materiali usati nella didattica (registri personali, modelli per la programmazione, per la valutazione, ecc) compresa la semplificazione delle operazioni di scrutinio elettronico;
  • La gestione del sito WEB;
  • La comunicazione e  la notifica di circolari ed  avvisi vari ai Docenti attraverso il sito Web e la Posta Elettronica;
  • Il coordinamento dell’utilizzo delle nuove tecnologie per la didattica e la formazione e l’organizzazione di attività di aggiornamento dei docenti con specifico riguardo allo sviluppo di competenze informatiche;
  • Il coordinamento nell’utilizzo delle nuove tecnologie. In particolare è di supporto nell’utilizzo delle tecnologie informatiche nella didattica;
  • Coordina le attività connesse all’uso del Registro Elettronico e al funzionamento di Mastercom;
  • Coordina  tempi e modalità di funzionamento dei laboratori;
  • La gestione della rete informatica;
  • Il coordinamento e il supporto tecnico nel completamento e nella realizzazione delle infrastrutture e dei laboratori;
  • L’analisi delle proposte di acquisto  di materiali e strumentazioni;
  • Il coordinamento dell’attività ECDL e del Test Center AICA.

È responsabile della sicurezza della rete;

 

 

 


 

 

[Torna all'inizio del contenuto] [Torna al menu di navigazione] [Home page]